LA RIVOLUZIONE DIGITALE DELL’ACCOGLIENZA OSPEDALIERA: PREZIOSA OPPORTUNITA’ PER L’EFFICIENZA OPERATIVA E L’ABBATTIMENTO DEI COSTI NEL SETTORE SANITARIO

L’introduzione di tecnologie all’avanguardia può rivoluzionare l’accoglienza ospedaliera, rendendola più rapida ed efficiente. La trasformazione dell’accoglienza ospedaliera non solo migliora l’esperienza del paziente, ma offre anche opportunità significative per aumentare l’efficienza operativa e ridurre i costi. L’implementazione di sistemi di gestione elettronica dei record può ridurre il tempo necessario per accedere alle informazioni e migliorare la coerenza dei dati. Ciò non solo migliora la qualità delle cure fornite, ma riduce anche i costi associati alla gestione di documenti cartacei e alla registrazione manuale.

UNIVERSITA’ E AZIENDE: L’ALLEANZA STRATEGICA PER IL FUTURO DELLA SANITA’.

Dalla biomedica all’intelligenza artificiale aziende di sanità digitale e prestigiose università uniscono le competenze per lo sviluppo di tecnologie e risorse che cambieranno l’approccio di istituzioni e cittadini al mondo sanitario. TapMyLife si impegna per trasferire al mondo universitario le proprie conoscenze ed esperienze attraverso una collaborazione pluriennale con l’ateneo Carlo Cattaneo – Università LIUC di Castellanza.

ASST Papa Giovanni XXIII vince Forum Sanità 2023  – Operations e Logistica Sanitaria – con la soluzione “Indoor tracking dei dispositivi elettromedicali” di TapMyLife

Premio Forum Sanità 2023 all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo per il sistema Indoor tracking dei dispositivi elettromedicali di TapMyLife che ha portato a una “significativa riduzione dei tempi di ricerca e di accesso ai dispositivi, con conseguente maggiore efficienza nell’offerta di cure ai pazienti” Grazie al sistema Inoltre, l’ASST Papa Giovanni XXIII ha ridotto notevolmente le perdite e i furti di dispositivi, contribuendo a risparmi significativi in termini di costi.

L’Intelligenza Artificiale nel settore sanitario: un ponte verso i pazienti e il personale

L’Intelligenza artificiale può migliorare l’esperienza dei pazienti, rendendo l’assistenza sanitaria più personalizzata e accessibile. TapMyLife, con i suoi avanzati strumenti di localizzazione, rappresenta una soluzione innovativa ottimizza l’efficienza del personale sanitario e garantisce la massima sicurezza dei pazienti. TapMyLife sta aprendo una nuova era nell’assistenza sanitaria, mettendo al centro sia il benessere del personale che quello dei pazienti.

Premio Forum Sanità: due eccellenze della Sanità italiana candidano progetti TapMyLife

Due tra i migliori ospedali al mondo, secondo l’annuale classifica di World’s Best Hospitals di NewsWeek, l’IRCCS Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna e l’ASST Papa Giovanni XXIII hanno scelto di presentare i progetti realizzati con tecnologia TapMyLife alla candidatura per il prestigioso Premio Forum Sanità, riconoscendone il contenuto innovativo e l’efficacia operativa. Entrambe questi progetti rappresentano passi avanti significativi nell’adozione della tecnologia per migliorare il settore sanitario. La candidatura di TapMyLife per il Premio Forum Sanità è un riconoscimento del nostro contributo all’innovazione nella sanità italiana che ci riempie d’orgoglio.

WORLD PATIENT SAFETY DAY 2023

Garantire il benessere e la salute dei pazienti è una responsabilità primaria per i fornitori di assistenza sanitaria, le famiglie e gli stessi pazienti.
In questo contesto, l’innovazione tecnologica sta giocando un ruolo sempre più centrale, e un esempio eccellente è l’app “CareGiver” di TapMyLife, progettata per migliorare la sicurezza e la prevenzione attraverso la trasmissione in tempo reale delle informazioni alle persone care.

TapMyLife-IOT-lead-ehealth-Italy

LA TECNOLOGIA TAPMYLIFE IN CONTINUA CRESCITA: WE’RE NOT AFRAID TO TOUCH THE FUTURE

Le nostre soluzioni ad oggi sono presenti in più di 60 aziende sanitarie e 80 strutture in Italia, dalla sanità ai palazzi istituzionali e assicurano monitoraggio e sicurezza persino negli ambienti apparente più ostili: le miniere.

L’esperienza maturata continua a proporci sfide stimolanti in un mondo ricco di nuovi scenari e soluzioni affascinanti.

Ora capite perché il futuro non ci spaventa?
TapMyLife: we’re not afraid to touch the future!

IL PIANO D’AZIONE 2023-2030 DELL’ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA’ METTE AL CENTRO LA DIGITAL HEALTH

Un nuovo studio OMS/Europa pubblicato su The Lancet Digital Health mostra che l’uso di tecnologie mobili e digitali hanno migliorato sensibilmente le prestazioni degli operatori sanitari. Tomas Zapata, consigliere regionale dell’Oms/Europa, sottolinea come «Gli strumenti digitali possono svolgere un ruolo cruciale nell’ottimizzare le prestazioni degli operatori sanitari e assistenziali, soprattutto mentre affrontiamo la carenza di lavoratori nell’intera regione europea dell’Oms». La strada per una sanità più efficace è quindi tracciata. La sfida ora è non lasciare indietro nessuno e fare scelte misurate sulla reale efficacia degli strumenti e sul ritorno dell’investimento fatto, al fine di avere sempre maggiori risorse da investire nel bene più prezioso che abbiamo: la salute pubblica.

TAPMYLIFE & ASSOCIAZIONE ALZHEIMER PER FERMARE GLI ALLONTANAMENTI DAL P.S.

TapMyLife ha deciso di sostenere ASSOCIAZONEAMICIALZHEIMER Odv , contribuendo a un progetto pilota e ad una raccolta fondi da destinare all’acquisto di un sistema che metta in sicurezza una struttura ospedaliera per prevenire il rischio di fuga dei pazienti fragili dalle aree di Pronto Soccorso.
Ogni anno dai Pronto Soccorso e dai reparti Psichiatrici spariscono diversi soggetti fragili. Queste persone soffrono di deficit cognitivi o patologie psichiatriche. Allontanandosi dalle strutture in stato confusionale e senza le cure di cui necessitano, sono purtroppo a rischio di morte.
Un tema a cui TapMyLife è sempre stata sensibile, promuovendo il sistema di Sicurezza pazienti e l’abbandono della contenzione fisica e su cui ha deciso di dare il proprio contributo diventando sponsor e partner di questo progetto di civiltà
Basta scomparsi dagli ospedali!