L’umanizzazione della cura nelle comunicazioni con i congiunti

La giornata degli ospiti delle residenze per anziani e delle residenze per disabili è composta da un insieme di rituali, controlli, terapie, pensate per ogni singolo ospite sulla base delle condizioni di maggiore o minore fragilità della persona. Spesso purtroppo gli stessi familiari non hanno la percezione di quanti si faccia (o, eventualmente, non si faccia) in loro assenza per rendere la giornata della persona ospite della residenza sanitaria il più possibile piacevole e correttamente assisita. Per questo TapMyLife ha sviluppato Connected Care, la soluzione per essere sempre informati, in modo automatico e certificato, sulle attività degli ospiti di queste strutture.

GLI AMBITI DI APPLICAZIONE

LOCALIZZAZIONE PAZIENTI

Monitoraggio della posizione in tempo reale

Posizione visualizzabile via web e su tablet

Soluzione per pazienti fragili case di cura

Navigazione del personale sanitario e di sicurezza con indicazione del percorso più breve per raggiungere il paziente

SOLUZIONI PER PAZIENTI FRAGILI

Soluzioni specifiche ad alta scalabilità per pazienti fragili (Alzheimer, demenza senile, psichiatrici, pediatrici)

Mappatura area

Definizione profili sicurezza paziente

Dispositivi indossabili o legati al vestiario

Elevata accuratezza di rilevazione anche con elementi di disturbo (barelle, sedie a rotelle, apparecchiature mediche)

Possibilità di monitoraggio a livello di singola stanza

POSIZIONE E AVANZAMENTO

Integrazione con i sistemi di localizzazione e di gestione delle strutture per la corretta comunicazione ai congiunti delle attività e delle eventuali visite concretamente svolte nella routine quotidiana.

DAILY DIARY

Sistema di comunicazione automatica e filtrata

Invio notifiche sulle attività programmata per il giorno Gestione tracciata degli spostamenti nelle varie aree della struttura Invio multi-canale a smartphone, PC, tablet, via mail Resoconto giornaliero delle attività svolte

COMUNICAZIONE CLINICA E AVVISI

Piattaforma centralizzata per la comunicazione con i parenti attraverso portale specifico e dedicato per comunicazioni di gruppo o relative al singolo paziente.

LA TECNOLOGIA BLE

Bluetooth Low Energy, iBeacon, Eddystone

Le nostre soluzioni utilizzano la tecnologia BLE, nelle versioni iBeacon o Eddystone, per garantire una piattaforma efficiente a costi molto più contenuti rispetto alla tecnologia RFID.

La nostra ricerca su questa tecnologia è stata riconosciuta con un Certificato di Eccellenza (Seal of Excellence) da parte della Commissione Europea, con uno studio che ha dimostrato un ritorno dell'investimento pari a 18 mesi con la sola riduzione del tempo impiegato dal personale sanitario per rintracciare i dispositivi medici all'interno della struttura sanitaria.

La tecnologia si presta all'implementazione in ambienti sanitari per l'assenza di interferenze elettromagnetiche con dispositivi o infrastrutture esistenti e grazie alla minore sensibilità rispetto a materiali metallici e liquidi.

L'utilizzo di un'infrastruttura commerciale e non proprietaria permette di ampliare le possibilità di implementazione e di integrazione con soluzioni esistenti o future, oltre e garantire una riduzione dei costi rispetto a soluzioni proprietarie come buona parte dei progetti RFid.

Contattaci