WORLD ALZHEIMER’S DAY: COME PRENDERSI CURA DEI PAZIENTI FRAGILI

Stare vicini a un malato di Alzheimer o demenza è un atto di amore grandissimo, ma la malattia va monitorata e gestita da professionisti. La cura dei fragili è un percorso a ostacoli in cui personale delle strutture e familiari devono stringere una salda alleanza. Noi crediamo che un maggior utilizzo di strumenti di E-health possa costituire un costruttivo collante tra famiglie e residenze. Uno strumento e un metodo che ci permetterà di vivere con maggiore serenità il soggiorno dei nostri cari nelle strutture sanitarie.

Sicurezza pazienti anziani in RSA

CONNECTED CARE: RSA E RSD PIU’ VICINE AI FAMILIARI DEGLI OSPITI

La giornata degli ospiti delle residenze per anziani e delle residenze per disabili è composta da un insieme di rituali, controlli, terapie, pensate per ogni singolo ospite sulla base delle condizioni di maggiore o minore fragilità della persona. Spesso purtroppo gli stessi familiari non hanno la percezione di quanti si faccia (o, eventualmente, non si faccia) in loro assenza per rendere la giornata della persona ospite della residenza sanitaria il più possibile piacevole e correttamente assisita. Per questo TapMyLife ha sviluppato Connected Care, la soluzione per essere sempre informati, in modo automatico e certificato, sulle attività degli ospiti di queste strutture.