TRASPORTO PAZIENTI NELLA LOGISTICA SANITARIA

La movimentazione dei pazienti rappresenta spesso un aspetto potenzialmente critico nella quotidiana gestione delle strutture sanitarie.   Si compie decine di volte ogni giorno durante le normali procedure assistenziali e terapeutiche o in condizioni di urgenza. La gestione informatizzata delle richieste di trasporto pazienti all’interno delle Strutture ospedaliere (o cliniche) studiata e già implementata con successo in diverse strutture da TapMyLife schedula e gestisce le richieste di trasporto tra operatori in servizio, grazie all’inserimento delle stesse in una piattaforma dedicata, aprendo e chiudendo missioni di trasporto in modo automatico.

PARTE IL PNRR ITALIA: MISSIONE SALUTE

La creazione di ECOSISTEMI INTERCONESSI è fondamentale per raggiungere gli obiettivi di investimento e di ammodernamento della Sanità italiana. La scelta di TapMyLife di realizzare le proprie soluzioni in TECNOLOGIE STANDARD appare oggi palesemente la garanzia più certa sulla COMPLIANCE delle soluzioni realizzate, poiché, proprio L’INTERCONNESSIONE e’ la CHIAVE DI VOLTA PER IL SUCCESSO di PROGETTI COMPLESSI E AMBIZIOSI come quelli del PNRR

ON LINE BOOKING & INDOOR NAVIGATION: LA SCELTA VINCENTE IN SANITA’

L’incremento delle prenotazioni on line è un fenomeno che con il Covid appare sempre più evidente. In alcune strutture l’aumento percentuale è a due zeri. Questo fenomeno è un segno tangibile di maturità digitale dell’utenza. Ma una volta arrivati in ospedale? Spesso ci si perde tra i meandri delle strutture. L’indoor navigation dà completezza e maggior concretezza al sistema con una migliore esperienza dell’utente, con immediata flessibilità e incomparabile economicità rispetto al passato. La cartellonistica tradizionale è ormai ampiamente superata, l’indoor navigation è il nuovo standard per ospedali e cliniche che vogliano offrire la miglior esperienza di accoglienza fin dai primi passi in struttura. Non dimentichiamo che “non c’è mai una seconda occasione per fare una buona impressione”. First impression lasts!

TERZA DOSE, GREEN PASS, PNRR:VOGLIAMO DAVVERO TORNARE ALLA “NORMALITA”?

Se ci accontentassimo di un ritorno alla “normalità” in sanità peccheremmo di ingenuità e imprudenza. Dobbiamo puntare a uscire dall’emergenza con un’accelerazione tecnologica e provare ad affrontare anche i problemi pre-Covid. La sanità italiana ha dimostrato di essere resiliente ma il sistema va innovato. Dobbiamo accelerare per recuperare il tempo perduto e riuscire a garantire performance eccellenti. E’ un obiettivo ambizioso per chi si accontenti di stare nelle media ma poniamoci una sola domanda: cosa vogliamo quando ci rechiamo in ospedale o in clinica? Eccellenza signori, non “normalità”. La sanità italiana non può limitarsi ad un ritorno alle performance del 2018.

SAFETY, SECURITY & REHAB MONITORING: I PREZIOSI ALLEATI NEL PERCORSO DI CURA

Sicurezza dei pazienti e monitoraggio della riabilitazione sono realtà già ampiamente consolidate in sanità digitale. L’errore umano o la distrazione sono sempre dietro l’angolo, soprattutto in condizioni di stress. Implementare queste soluzioni di e-health in tutte le strutture è la sfida che dobbiamo vincere per avere ospedali e cliniche più moderni e accoglienti dove il benessere dei pazienti e la tranquillità degli operatori sia garantita 24 ore al giorno 7 giorni su 7. Lasciamo che i professionisti della sanità possano esprimersi al meglio: ogni cittadino ne trarrà un concreto vantaggio.

BUSINESS INTELLIGENCE IN SANITA’: IL PUNTO DI TANGENZA TRA LINEE APPARENTEMENTE PARALLELE

Può un sistema articolato e complesso come quello sanitario avere qualcosa da imparare da settori come l’automotive o dell’industria in generale? Cosa possono avere in comune un ospedale con una fabbrica di automobili o un centro commerciale? In apparenza la domanda può sembrare bizzarra o addirittura irriverente ma la realtà è diversa e in Sanità è strettamente legata all’eccellenza del percorso di cura.

CON ASSET TRACKING RISPARMI DEL 15%IN SANITA’

Attualmente il tasso di asset “non rintracciabili” nelle strutture sanitarie di ogni genere (dagli ospedali alle RSA) è stimato a circa il 15% del totale, che tradotto in cifre equivale a svariate migliaia di euro che ogni struttura perde ogni anno solo per il mancato efficientamento degli asset. Come risolvere il problema con investimenti sostenibili e che garantiscano un alto indice di R.O.I.? In sostanza come riuscire localizzare gli asset in tempo reale, ovunque si trovino?
TapMyLife risponde a questa esigenza con una infrastruttura semplice, economica ed innovativa che funziona sia in ambienti aperti sia in ambienti chiusi superando tutte le limitazioni delle soluzioni RFid ( caratterizzati da bassa affidabilità e alto costo dell’infrastruttura) e del GPS (che non funziona in luoghi chiusi).

Ricoveri programmati dimezzati nel 2020: il necessario rush dell’healthcare

Covid, ospedali, sanità, resilienza in pandemia e uscita dalla fase acuta. Le prossime sfide dell’healthcare sono già attuali ancor prima di essere davvero usciti dall’emergenza.
Ci si deve aspettare un aumento delle ospedalizzazioni per mancata prevenzione o per aggravamento di patologie esistenti. E’ l’onda di risacca del Covid da cui non dobbiamo farci travolgere ed è bene già da ora pensare a un sistema sanitario capace di aumentare le performance.

Monitoraggio in tempo reale temperature frigoriferi sanitari

Il tema del controllo efficace e tempestivo delle reali temperature all’interno dei frigoriferi delle aziende ospedaliere è noto ben prima dell’esperienza COVID ma sembra ora ancora più pressante. In realtà ciò che spesso manca non è il monitoraggio dei singoli frigoriferi, bensì un sistema di monitoraggio in tempo reale che segnali ogni malfunzionamento a livello locale o sistemico e permetta quindi di stabilire quando, per quanto tempo e con che intensità si è verificato l’evento avverso. Proprio per ovviare a questa problematica TAPMYLIFE ha realizzato una UNA PIATTAFORMA PER IL MONITORAGGIO LIVE DELLE TEMPERATURE DEI FRIGORIFERI CON L’INVIO DI ALLARMI TRACCIATI E GESTITI.