Logo TapMyLife con omino arancione su sfondo bianco

LA SOLUZIONE PER RENDERE ACCESSIBILE L’OSPEDALE AI CITTADINI NON VEDENTI

NAVIGAZIONE VOCALE E INTERAZIONE CON LE SOLUZIONE DI ACCOGLIENZA

L’accessibilità è considerata un “pre-requisito” per consentire a tutti i cittadini di godere pienamente di tutti i diritti umani e delle libertà fondamentali.

TapMyLife aiuta i cittadini non vedenti ad orientarsi e ad interagire con le soluzioni di accoglienza della struttura per raggiungere rapidamente i punti di interesse e fruire dei servizi, una soluzione ad alto impatto sociale per le grandi strutture ospedaliere e sanitarie.

Con TapMyLife TUTTI i cittadini hanno a disposizione un utile navigatore direttamente sul proprio smartphone per raggiungere velocemente ambulatori e reparti.

Si tratta di un’infrastruttura semplice, economica ed innovativa che non richiede alcun intervento strutturale (muratura, impianto elettrico, rete, wi-fi) e che funziona anche senza alcun tipo di connettività.

La manutenzione autonoma dei contenuti tramite una comoda interfaccia web rende l'applicazione sempre allineata alle frequenti modifiche (anche temporanee) tipiche delle strutture ospedaliere.

La soluzione "Sanità per tutti", grazie al percorso di co-progettazione e alla conseguente realizzazione congiunta con l'Associazione, gode del patrocinio dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ETS-APS.

Video demo TapMyTutor

LE APPLICAZIONI DELLE SOLUZIONI DI INDOOR NAVIGATION

IL NAVIGATORE IN TASCA

Un vero e proprio navigatore che conduce passo passo gli utenti dentro la struttura

Localizzazione in tempo reale e feedback vocali

Individuazione del percorso più breve per raggiungere il punto di interesse

Navigazione multi-piano

Percorsi differenziati per utenti con ridotte capacità motorie

Applicazione multi-lingua

SELF CHECK-IN

Integrazione con i sistemi di accettazione per l'automazione del processo di accoglienza

Abilitazione del sistema di accettazione automatico solo all'interno della struttura

Indicazione automatica del percorso per raggiungere l'ambulatorio

Segnalazione allo studio medico dell'arrivo del paziente in sala di attesa per eventuali necessità di assistenza dedicata

Integrazione dei sistemi di pagamento

Integrazione dei sistemi "salta-coda"

WORKFLOW

Gestione assistita delle procedure di accoglienza

Replica dei sistemi di accoglienza della struttura con gestione delle "domande tipo": "cosa devi fare?" e delle possibili risposte "visita specialistica/prenotazione esame/ritiro referti" per guidare il cittadino non vedente tramite feedback vocali nei corretti passaggi all'interno della struttura

Gestione completa e multi-livello

Integrazione dei processi di accoglienza e pagamento

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?

CASE HISTORY SOLUZIONE NON VEDENTI

LA TECNOLOGIA BLE

Bluetooth Low Energy, iBeacon, Eddystone

Le nostre soluzioni utilizzano la tecnologia BLE, nelle versioni iBeacon o Eddystone, per garantire una piattaforma efficiente a costi molto più contenuti rispetto alla tecnologia RFID.

La nostra ricerca su questa tecnologia è stata riconosciuta con un Certificato di Eccellenza (Seal of Excellence) da parte della Commissione Europea, con uno studio che ha dimostrato un ritorno dell'investimento pari a 18 mesi con la sola riduzione del tempo impiegato dal personale sanitario per rintracciare i dispositivi medici all'interno della struttura sanitaria.

La tecnologia si presta all'implementazione in ambienti sanitari per l'assenza di interferenze elettromagnetiche con dispositivi o infrastrutture esistenti e grazie alla minore sensibilità rispetto a materiali metallici e liquidi.

L'utilizzo di un'infrastruttura commerciale e non proprietaria permette di ampliare le possibilità di implementazione e di integrazione con soluzioni esistenti o future, oltre e garantire una riduzione dei costi rispetto a soluzioni proprietarie come buona parte dei progetti RFid.

Contattaci