IL TRASPORTO DEI PAZIENTI NELLE STRUTTURE SANITARIE

OTTIMIZZAZIONE DEL TRASPORTO DEI PAZIENTI ATTRAVERSO UNA SOLUZIONE AUTOMATIZZATA

La soluzione di TapMyLife prevede una piattaforma unica per la gestione delle missioni di trasporto,

in una logica di ottimizzazione dell’attività che consenta la riduzione delle percorrenze e l’agevolazione dei processi di check-in e check-out dei pazienti.

Le caratteristiche della soluzione:

  • Richiesta di trasporto diretta o pianificata, integrabile con i sistemi anagrafici già in uso;
  • Gestione di missioni di trasporto specifiche (necessità di uno specifico ausiliario e/o ausilio, indicazione tipologia di paziente, …);
  • Individuazione dell’operatore/della squadra più prossima al punto di partenza del trasporto;
  • Assegnazione missioni di trasporto in funzione del carico di lavoro degli operatori;
  • Gestione di limitazioni individuali (vincoli specifici per determinati ausiliari);
  • Monitoraggio in tempo reale del trasporto da parte della Control Room e live chat con gli operatori;
  • Guida su planimetria per l’operatore;
  • Identificazione paziente tramite controllo manuale o lettura del codice di ricovero;
  • Certificazione rilascio paziente tramite lettura qr-code;
  • Funzionalità per la richiesta di soccorso da parte dell’ausiliario.

AREE DI APPLICAZIONE

GESTIONE RICHIESTE

Definizione specifica della singola missione di trasporto

  • Piattaforma web per la gestione delle richieste di trasporto, integrabile con i sistemi anagrafici già in uso;
  • Possibilità di indicare le specifiche necessità di trasporto per singola missione (dati ADT, partenza e arrivo, data e ora, note per il trasportatore);
  • Possibilità di effettuare ricerche dei codici di ricovero del paziente;
  • Possibilità di indicare le necessità specifiche di uno o più ausiliari di trasporto;
  • Possibilità di definire il tipo di ausilio necessario (barella, ossigeno,...) e il tipo di paziente da trasportare (es. paziente covid);
  • Possibilità di includere il ritorno al punto di partenza (es. allontanamento temporaneo per prelievo sangue).

ASSEGNAZIONE MISSIONI

Un metodo semplice per l'assegnazione delle missioni

  • Piattaforma per assegnazione delle richieste agli operatori, con ottimizzazione di percorrenze e carichi di lavoro;
  • Assegnazione missioni in base a prossimità operatore e al suo carico di lavoro;
  • Gestione di vincoli specifici per determinati operatori (es. trasporto solo con determinati ausili, necessità di accompagnamento);
  • Programmabilità dei trasporti tramite calendario di esecuzione per singolo operatore o per squadra.

GESTIONE MISSIONI

La comunicazione costante con la control room

  • Applicazione smartphone per la gestione completa della missione;
  • Notifica all'operatore con messaggio di testo e live chat per qualunque esigenza temporanea relativa al trasporto;
  • Console web per il controllo delle fasi di trasporto, con codifica di stato esplicativa (assegnato, in esecuzione, in ritardo, concluso);
  • Comunicazione di informazioni indispensabili su andamento missione (tipologia ticket, nome trasportatore che lo ha in carico, UO di partenza e arrivo,...);
  • Possibilità di raggruppamento di operatori e di vincolo degli stessi ad un determinato reparto (es. PS).

ANALISI PERFORMANCE

Una dashboard di analisi personalizzata

  • Console per la presentazione ad utenti autorizzati di una dashboard di analisi dei trasporti;
  • Esportabilità delle informazioni in formato Excel per la condivisione interna;
  • Possibilità di definire gli indicatori da analizzare in funzione di tempo, raggruppamento per UO, per squadra, per singolo operatore;
  • Composizione effettiva della dashboard ampliabile in funzione delle esigenze effettive.

POSIZIONAMENTO UNITÀ OPERATIVE

Uno strumento innovativo per la gestione dei punti di interesse

  • Piattaforma per la gestione autonoma dei punti di interesse, per mezzo di semplici operazioni di drag&drop su mappa della struttura;
  • Gestione semplice e rapida dello spostamento, dell'accorpamento e della creazione di nuovi reparti;
  • Possibilità di adeguare le necessità di trasporto dei pazienti ad eventuali cambi di layout o delle diverse unità operative;
  • Possibilità di integrazione della funzionalità di tracciatura ausili all'interno dell'applicazione di gestione delle missioni.

CASE HISTORY TRASPORTO PAZIENTI

LA TECNOLOGIA BLE

Bluetooth Low Energy, iBeacon, Eddystone

Le nostre soluzioni utilizzano la tecnologia BLE, nelle versioni iBeacon o Eddystone, per garantire una piattaforma efficiente a costi molto più contenuti rispetto alla tecnologia RFID.

La nostra ricerca su questa tecnologia è stata riconosciuta con un Certificato di Eccellenza (Seal of Excellence) da parte della Commissione Europea, con uno studio che ha dimostrato un ritorno dell'investimento pari a 18 mesi con la sola riduzione del tempo impiegato dal personale sanitario per rintracciare i dispositivi medici all'interno della struttura sanitaria.

La tecnologia si presta all'implementazione in ambienti sanitari per l'assenza di interferenze elettromagnetiche con dispositivi o infrastrutture esistenti e grazie alla minore sensibilità rispetto a materiali metallici e liquidi.

L'utilizzo di un'infrastruttura commerciale e non proprietaria permette di ampliare le possibilità di implementazione e di integrazione con soluzioni esistenti o future, oltre e garantire una riduzione dei costi rispetto a soluzioni proprietarie come buona parte dei progetti RFid.

Contattaci